top of page
Image by Timothy Tan

CHI SIAMO

L' Acropolis Cup ha preso il via nel 1982 nella città costiera di Agropoli. Dai suoi umili inizi con una manciata di squadre in competizione, ad oggi più di 30 paesi sono stati rappresentati al torneo che ora conta un totale di circa 100 squadre ogni anno tra i vari gruppi di età disponibili. Nei primi anni il torneo si giocava solo ad Agropoli, ma ora le partite si giocano su molti campi dei paesi limitrofi del Cilento.

 

Nei suoi 40 anni di storia, molti club professionistici hanno partecipato all'Acropolis Cup, tra cui l'FC Spartak Mosca (Russia), l'FC Dynamo Kyiv (Ucraina), l'FC Spartak Varna (Bulgaria) e l'FK Lokomotiva Trnava (Slovacchia). Alcuni dei giocatori più importanti che hanno partecipato al torneo includono Andrei Shevchenko dall'Ucraina, Salomón Rondón dal Venezuela e Kamil Kopúnek dalla Slovacchia - che in seguito sarebbero diventati famosi calciatori internazionali.

1982 Si svolge la prima edizione della Acropolis Cup con otto squadre. La squadra locale, Jugend Agropoli, vincerà il torneo. Tra i concorrenti c'era l'SG Dietzenbach, che inizialmente aveva ospitato la squadra di Agropoli a Francoforte l'anno precedente. Questo primo evento ha posto le basi per l'ingresso di squadre internazionali nel torneo e, negli anni successivi, squadre provenienti da Francia, Svizzera, Belgio, Malta e Austria sarebbero venute ad Agropoli per competere.

1989 La FC Dynamo Kyiv - in rappresentanza dell'ex Unione Sovietica - ha partecipato al torneo portando con sé un giocatore giovane ma speciale, Andrei Shevchenko, futuro Pallone d'Oro e giocatore del Milan. Non è una sorpresa che l'FC Dynamo Kyiv abbia vinto quell'anno!

1990 Squadre dagli Stati Uniti parteciparono al torneo e per la prima volta una squadra americana, Rochester, si scontrò con una squadra russa, lo Spartak Mosca, che alla fine avrebbe vinto il torneo.

1991 All'Acropolis Cup l'incontro della squadra della Città del Vaticano, il Pontificio Oratorio di San Pietro e San Paolo, contro una squadra russa: un altro evento senza precedenti. 

199Il numero di squadre e paesi partecipanti aumenta con ogni nuova edizione, consentendo alle squadre di competere con squadre provenienti dall'Albania, Bulgaria, Romania, Slovenia, Slovacchia, Ungheria, Polonia, Repubblica Ceca, Svezia, Inghilterra, Canada, Venezuela e Porto Rico . Nel 1999 la Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC) riconosce la Acropolis Cup per avere il maggior numero di partecipanti stranieri in un torneo di calcio giovanile italiano.

PRONTO PER LA SFIDA?
bottom of page