Il commento dello Sporting Cesate (Milano)

Buongiorno Antonio,
dopo aver partecipato al 35° Acropoli’s cup – Torneo Internazionele
di
calcio giovanile città di Agropoli, volevo congratularmi a nome
personale, dei miei colleghi dirigenti, dei genitori al seguito, dei
ragazzi e della società che abbiamo rappresentato, sempre costantemente
informata dell’andamento comportamentale prima e sportivo poi del
nostro
gruppo, per gli sforzi che la Vostra organizzazione ha messo in campo
per permettere a giovani ragazzi culturalmente differenti di conoscersi
e confrontarsi con spirito sportivo.

Come dirigenti in sede di valutazione abbiamo scelto, fra una trentina
di tornei in Italia e all’estero, di partecipare al Vostro
“pensando” di
fare la scelta giusta, e dopo avervi partecipato abbiamo avuto la
conferma che la scelta si è rivelata giustissima.

L’hotel al quale ci avete assegnato era pulito, il personale
cordiale e
sempre disponibile nel capire ed assecondare, ove possibile, le
esigenze
del nostro gruppo, oltre ad essere in una posizione strategica e
direttamente sul mare.

I Vostri collaboratori addetti ai nostri spostamenti sono sempre stati
puntuali e cortesi, tamponando anche qualche contrattempo che è normale
si possa verificare quando in un paese di 25.000 abitanti si riversano
migliaia di persone in una sola settimana.

Il paesaggio e la gastronomia locale sono stati la ciliegina sulla
torta.

Concludo dicendo che l’esperienza che abbiamo vissuto ad Agropoli
la
consiglierei a qualsiasi società voglia far provare un’esperienza
diversa ai propri ragazzi che rimarrà indelebile nella loro memoria.

Ti pregherei di condividere queste nostre considerazioni con tutti
coloro che non abbiamo visto fisicamente, ma che sicuramente
c’erano, e
lavorando “dietro le quinte” hanno contribuito allo
svolgimento del
torneo.

Cordiali saluti

FacebookWhatsAppTwitterCondividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *